Indice dei contenuti
    Come ricavare informazioni strategiche dai dati

    Come ricavare informazioni strategiche dai dati

    Le informazioni strategiche ti suggeriscono azioni concrete da intraprendere e possono essere utilizzate per migliorare il sito web o le campagne online.

    In questo post esamineremo:

    • che cos’è un’informazione strategica e in cosa differisce da un’informazione standard
    • come agire in base ai dati che hai analizzato

    – Google Digital Garage


    L’analisi dei dati dei siti web fornisce una serie di informazioni preziose su chi visita il tuo sito e sulla sua provenienza.

    Raccogliere questo tipo di informazioni è importante, ma è solo imparando come gestirle che puoi offrire un concreto valore aggiunto alla tua attività.


    Cosa sono le informazioni strategiche, come identificarle e come utilizzare le metriche per trasformare i dati in indicazioni utili a migliorare la tua attività.

    Che cosa si intende per informazioni?

    Per dirla in parole semplici, si tratta di dati che, una volta analizzati, spiegano perché si sono verificati certi eventi.

    Le informazioni sono fondamentali per stabilire cosa fare e aiutarti a concentrarti su ciò che conta veramente per i tuoi obiettivi aziendali.

    Con le informazioni strategiche, l’analisi compie un ulteriore passo avanti, mostrando in che direzione procedere per migliorare e perfezionare i metodi seguiti.

    Per individuare le tue informazioni strategiche, prova a seguire questi sei passaggi:

    1. Definisci l’obiettivo: illustra chiaramente cosa si propone di ottenere la tua campagna.
    2. Raccogli i dati: elabora e organizza statistiche o informazioni necessarie per realizzare l’obiettivo.
    3. Interpreta i dati: analizza tendenze ed eventuali deviazioni per stabilire come abbiano inciso sul raggiungimento dei tuoi obiettivi.
    4. Metti a punto dei suggerimenti: elabora delle proposte motivate su come migliorare le procedure aziendali in funzione di quanto appreso dall’analisi dei dati.
    5. Passa all’azione: metti in pratica i tuoi suggerimenti e crea un piano d’azione per verificare le ipotesi.
    6. Esamina i risultati: infine valuta se le tue azioni hanno prodotto l’effetto auspicato e prendi nota di come puoi ottimizzarle ulteriormente per migliorare i risultati.

    Come agire in base ai dati che hai analizzato

    Prendiamo l’esempio di un’attività online e osserviamo come possiamo generare informazioni strategiche dai dati.

    Sara fa parte di un team responsabile dell’organizzazione di una corsa amatoriale di beneficenza e, per quest’anno, il suo obiettivo è quello di raggiungere i 250 iscritti.

    Dato che il suo compito consiste nell’aumentare la quota di partecipanti, i dati raccolti dal software di analisi potrebbero illustrare quante persone hanno compilato il modulo di registrazione, quale canale online hanno utilizzato per registrarsi e quanti utenti hanno condiviso i post sui social media.

    Dall’analisi emerge che la maggior parte delle registrazioni proviene dal canale dei social media.

    Adesso Sara vuole individuare quali post hanno attirato maggiori iscrizioni.

    Dall’interpretazione dei dati, si nota una tendenza: i post sui social media riferiti all’ente benefico condivisi dai partecipanti registrati sui loro account personali generano il numero maggiore di nuove iscrizioni.

    Osservando queste informazioni, Sara può concludere che i partecipanti registrati sono il tramite migliore e più influente per diffondere rapidamente la voce sulla gara, incentivando così le registrazioni.

    Per trasformare tutto questo in informazioni strategiche, Sara ora deve abbinare i dati raccolti a un’azione che possa sfruttare al meglio la sua ricerca.

    Ad esempio, potrebbe creare una serie di post per i social media contenenti istruzioni semplici che illustrano ai partecipanti iscritti come promuovere la corsa amatoriale nel loro social network.


    Ricapitolando

    Adesso che abbiamo esaminato come ricavare informazioni strategiche dai dati, rifletti su come puoi utilizzare i tuoi dati online per prendere una decisione imminente.

    Cosa vuoi apprendere dalle informazioni raccolte e come puoi avvicinarti ulteriormente agli obiettivi stabiliti grazie alle informazioni strategiche?


    This post has been taken from the video lessons freely available on Google Digital Garage.

    Digital Garage by Google offers a range of Digital Skills tutorials, is a free service that helps you increase your knowledge of all things digital, from websites and tracking to online marketing and beyond.

    You can find a range of subjects, designed to help you grow your digital knowledge from Social Media to Search Engines.


    Ti potrebbe interessare

    Introduzione all’analisi dei dati

    Approfondimenti sul funzionamento di Google Universal Analytics

    Approfondimenti sui Rapporti di Google Universal Analytics

    Metriche e dimensioni personalizzate

    Tutto sull’applicazione di filtri in Google Universal Analytics

    Misurazione delle campagne di web marketing con Google Universal Analytics

    Remarketing con Google Universal Analytics


    Google Analytics 4

    Il 14 Ottobre 2020 Google ha annunciato il rilascio di Google Analytics 4, una nuova versione del software di analisi dati che andrà a sostituire l’attuale Universal Analytics.

    Il nuovo Google Analytics 4 o GA4 rappresenta già la proprietà predefinita per i nuovi account analytics.

    Leggi anche Google Analytics 4 vs Universal


    Sii il primo a lasciare un commento.

    I tuoi commenti