Indice dei contenuti
    Utilizzare i dati per comprendere i segmenti di pubblico

    Utilizzare i dati per comprendere i segmenti di pubblico

    Raccogliere e analizzare i dati può offrire numerosi vantaggi alle attività online.

    Per poterne usufruire, devi prima capire i tipi di dati a tua disposizione e il modo migliore per raccoglierli.

    In questo post esamineremo:

    • le differenze tra dati quantitativi e qualitativi
    • in che modo utilizzare i dati online per integrare l’approccio del business offline
    • i modi più comuni per raccogliere i dati

    – Google Digital Garage


    Anni fa, l’unico modo per conoscere i tuoi clienti era porre loro delle domande faccia a faccia.

    Oggi, grazie a Internet puoi avere tantissime informazioni a portata di mano.

    In questo post scopriremo come utilizzare i dati online per far crescere la tua azienda e in che modo abbinare dati online e offline per ottimizzare i risultati.

    La raccolta e l’analisi dei dati devono essere aspetti fondamentali nella strategia della tua impresa e integrare regolarmente l’approccio aziendale complessivo. Più conosci i tuoi clienti e la tua attività, maggiori saranno la precisione e l’efficacia delle tue iniziative di marketing.


    Le differenze tra dati quantitativi e qualitativi

    Data la l’enorme quantità di informazioni disponibili, devi avere una strategia mirata per ottenere le risposte che stai cercando.

    Un buon modo per fare ciò è suddividere i dati digitali in due gruppi: quantitativi e qualitativi.

    Dati quantitativi

    I dati quantitativi riguardano tutto ciò che può essere misurato numericamente, ad esempio il numero di persone che visitano un sito web o la quantità di vendite realizzate da un sito in un mese.

    Dati qualitativi

    I dati qualitativi sono essenzialmente tutte le informazioni descrittive che non è possibile convertire in un numero.

    Potrebbe trattarsi del parere delle persone su un nuovo prodotto oppure delle sensazioni e del linguaggio che gli utenti utilizzano nei social media quando parlano di un brand.


    In che modo utilizzare i dati online per integrare l’approccio del business offline

    L’approccio giusto varia a seconda delle informazioni più pertinenti per il tuo scenario aziendale.

    Se vuoi sapere cosa pensano le persone dei tuoi prodotti o servizi, applica un approccio qualitativo e chiedi direttamente la loro opinione.

    Se vuoi avere informazioni quantitative, ad esempio quanto tempo trascorrono gli utenti su un tuo blog, utilizza uno strumento di analisi per esaminare la metrica specifica.

    Spesso, puoi combinare dati quantitativi e qualitativi per avere un quadro complessivo più completo.


    I modi più comuni per raccogliere i dati

    Dove puoi trovare tutti questi dati?

    In molti casi, i dati quantitativi possono essere estratti da strumenti come Google Analytics o dalle funzioni di analisi offerte dalla maggior parte delle piattaforme di social media.

    Ciò può essere molto utile per acquisire dati demografici, abitudini di ricerca e percorso dei clienti attraverso le tue risorse digitali.

    I dati qualitativi, d’altra parte, spesso vengono raccolti mediante il contatto diretto con le persone, ad esempio utilizzando una sezione dedicata alle recensioni sul tuo sito web oppure chiedendo ai clienti di partecipare a un sondaggio online.

    Abbinare i diversi tipi di dati è un ottimo modo per identificare ciò che funziona e ciò che non va e può consentire di acquisire informazioni preziose su chi interagisce con la tua azienda.

    I dati online possono essere utilizzati anche per integrare l’approccio aziendale offline.

    Ad esempio, i dati offline come le indagini sulla clientela in negozio possono essere abbinati ai risultati dei sondaggi sui social media per avere un quadro più dettagliato delle esigenze e delle opinioni dei clienti.

    Diventa così possibile prendere decisioni aziendali più consapevoli, stabilendo, ad esempio, quale sia l’ora migliore in cui pubblicare un post sui social media o come migliorare prodotti o servizi.

    Nel tuo scenario aziendale, prova a utilizzare un mix di dati quantitativi e qualitativi per avere una visione chiara della tua attività.

    Pensa ai vantaggi dei dati digitali e assicurati di raccogliere quelli necessari per prendere decisioni importanti in maniera consapevole.


    This post has been taken from the video lessons freely available on Google Digital Garage.

    Digital Garage by Google offers a range of Digital Skills tutorials, is a free service that helps you increase your knowledge of all things digital, from websites and tracking to online marketing and beyond.

    You can find a range of subjects, designed to help you grow your digital knowledge from Social Media to Search Engines.


    Sii il primo a lasciare un commento.

    I tuoi commenti