trasformazione dati google analytics
Google Analytics: trasformazione dei dati mediante le regole di configurazione

In Google Analytics puoi impostare le regole di configurazione dei dati che stabiliscono il modo in cui vengono elaborati. Ciò include l’implementazione di elementi quali filtri, obiettivi, raggruppamento dei dati, dimensioni e metriche personalizzate e importazione di dati, che ti permettono di definire e analizzare i dati nei tuoi rapporti in modo più accurato.


Filtri dei dati

Puoi impostare un filtro per una vista per escludere determinati dati, includerne solo alcuni o modificarli durante l’elaborazione. In questo modo puoi scegliere i dati che appaiono nei rapporti in base alle peculiarità della tua attività. I filtri sono delle “regole” che Google Analytics applica ai dati durante l’elaborazione. Se il “tipo di filtro” è impostato su true, Google Analytics lo applica ai dati. Se invece è impostato su false, Google Analytics non lo applica.

I filtri hanno due funzioni. Potresti avere bisogno di trasformare i dati che appaiono in una vista. Ad esempio, potresti includere solo i dati relativi a un certo paese in una vista dedicata ai rapporti sul paese in questione. Oppure potresti volere escludere il traffico interno dei dipendenti da una vista dedicata ai rapporti sui clienti.

La scelta dei filtri da applicare dipende dai tuoi obiettivi di misurazione, pertanto è importante decidere quali dati raccogliere prima di configurare i filtri. Più avanti li analizzeremo in modo più approfondito.


Obiettivi

In Google Analytics vi sono quattro tipi di obiettivi:

  • Gli obiettivi Destinazione (o Visualizzazione di pagina) si basano sulle visualizzazioni degli utenti di una certa pagina del sito web.
  • Gli obiettivi Evento si basano sulle volte in cui viene attivata una certa azione definita come evento.

Questi sono i due tipi più comuni, ma puoi anche impostarne altri per misurare il coinvolgimento degli utenti:

  • Gli obiettivi Durata si basano sulle sessioni di durata superiore a un valore prestabilito.
  • Gli obiettivi “Pagine/schermate per sessione” si basano sulla visualizzazione di un certo numero di pagine da parte dell’utente in una sessione.

Le conversioni vengono conteggiate una per sessione e per obiettivo configurato. Pertanto, se hai creato un obiettivo Evento per il download di un PDF e l’utente lo scarica 5 volte durante la stessa sessione, questa azione conta come una sola conversione.

Durante l’elaborazione, quando Analytics trova dei dati sui risultati per un obiettivo, ne calcola il completamento, il valore (se ne hai indicato uno) e il tasso di conversione e infine include queste metriche nei rapporti.

Tieni presente che in Google Analytics le conversioni e le transazioni e-commerce vengono attribuite all’ultima campagna, ricerca o annuncio che ha indirizzato l’utente.


Raggruppamento dei canali e dei contenuti

Supponiamo che tu voglia organizzare i dati che raccogli in un modo diverso dai rapporti standard di Google Analytics. In tal caso, i Raggruppamenti dei canali ti permettono di organizzare i dati in canali personalizzati, mentre il Raggruppamento di contenuti ti consente di aggregare le metriche nei rapporti in base all’organizzazione del tuo sito web.


Dimensioni e metriche personalizzate

In Google Analytics per principianti abbiamo visto come utilizzare le dimensioni e le metriche. A quanto esposto dobbiamo aggiungere che in Analytics puoi anche creare le tue proprie dimensioni e metriche, chiamate “Dimensioni personalizzate” e “Metriche personalizzate”. Le Dimensioni personalizzate ti consentono di definire un gruppo di dati statistici su misura per la tua attività e applicarlo come una dimensione nei rapporti.

  • Le Dimensioni personalizzate possono essere utilizzate come secondarie nei rapporti standard, come primarie nei rapporti personalizzati o come segmenti. Di questi ultimi due parleremo più avanti.
  • Le Metriche personalizzate possono essere raccolte per una dimensione standard o personalizzata che non può essere misurata con nessuna di quelle predefinite di Google Analytics.

Inoltre puoi caricare i tuoi dati personali su Google Analytics, quali i dati sui risultati, i dati completi archiviati in una dimensione o una metrica personalizzata e i dati di riepilogo che ti permettono di sommare le metriche caricate. Normalmente queste informazioni vengono esportate come file di testo da uno strumento di lavoro offline, ad esempio un sistema di gestione dei contenuti o uno di gestione delle relazioni con i clienti.


Importazione dati

Importazione dati ti consente di combinare i dati offline con i dati sui risultati raccolti da Analytics sul tuo sito web. In questo modo puoi includere i dati specifici per la tua attività che hai raccolto per conto tuo e contestualizzare e approfondire i tuoi rapporti.

Questi sono solo alcuni degli elementi che puoi configurare per personalizzare i dati che raccogli sulla tua attività. Tieni presente che devi impostare queste regole di configurazione dei dati prima che questi vengano elaborati.

Una volta completata l’elaborazione, non potrai applicare le impostazioni di configurazione ai dati in modo retroattivo. Più avanti vedremo come impostare queste configurazioni e come utilizzarle nell’analisi.


This post has been taken from the video lessons freely available on Google Analytics Academy. Analytics Academy by Google is a set of free online courses that helps you learn about Google’s measurement tools so that you can grow your business through intelligent data collection and analysis.


 

Hai in mente un progetto per far crescere la tua attività e ti serve aiuto per poterlo realizzare?

In KAUKY siamo una squadra di Esperti in Comunicazione, Digital Marketing, grafica, design, sviluppo, analisi dati e Project Management. Da oltre 10 anni affianchiamo piccole e medie imprese italiane sviluppando Progetti Digital per aumentare la visibilità, i contatti e le vendite.

Progettiamo e sviluppiamo Strategie Digital “creative” e “result-oriented” per coinvolgere e fidelizzare gli Stakeholder dei nostri clienti e raggiungere i loro obiettivi di business e comunicazione.

Analizziamo con cura i risultati ottenuti e interpretiamo i dati raccolti per orientare le future scelte strategiche in un’ottica di miglioramento continuo.

In tutte le fasi lavoriamo con impegno ed entusiasmo al fianco dei nostri clienti, per contribuire al successo dei loro progetti.

Andiamo fieri della professionalità e della serietà che ci contraddistinguono, e ci muoviamo all’interno del mercato improntando la nostra azione ai valori della trasparenza e della responsabilità. Non lasciamo mai solo il cliente con il suo prodotto, ed ogni suo problema è prima di tutto il nostro.

L’attenzione per il cliente combinata ad una concreta esperienza in differenti settori, rendono KAUKY la scelta ideale per ogni azienda che voglia dedicarsi al proprio core business, demandando la gestione delle attività di Digital Marketing e sviluppo web ad un partner affidabile e disponibile.

 

Contattaci per maggiori informazioni

Commenti

Scrivi il primo commento

Il tuo feedback