superare i confini con la seo
Superare i confini con la seo

Paesi diversi richiedono tecniche di marketing diverse e questo vale anche per l’ottimizzazione per i motori di ricerca a livello internazionale. In questo posto vediamo quali sono le modifiche da apportare al tuo sito web per superare i confini nazionali, fra cui:

  • lingua
  • localizzazione
  • targeting specifico per ciascun paese

 

– Google Digital Garage


In questo post scopriremo come una strategia basata sull’ottimizzazione per i motori di ricerca ( SEO ) ti consentirà di raggiungere nuovi clienti, anche a livello internazionale. 

Se i tuoi clienti potenziali vivono in paesi diversi e parlano più lingue, devi tenere conto di vari aspetti. Esamineremo i più importanti: la lingua, la localizzazione e il targeting per paese.

Lingua

Per prima cosa devi parlare la lingua dei tuoi clienti, letteralmente.

Esistono linee guida di SEO per i siti web che offrono contenuti in più lingue. La prima cosa da fare è assicurarti che ciascuna lingua abbia una propria pagina web.

Perché è importante? Diciamo che coltivi pomodori in Italia e desideri vendere il tuo prodotto principale in altri paesi.

La tecnologia del web design consente di avere contenuti in italiano su una pagina web, come www.esempio.com/pomodoro.html, permettendo allo stesso tempo ai visitatori di fare clic su un pulsante per visualizzare la stessa pagina in lingua francese. Non male, vero? Il problema è che gli utenti possono fare clic su un pulsante, ma i motori di ricerca no.

La soluzione migliore è assegnare a ogni versione tradotta una propria pagina web. Nell’esempio appena citato sarebbe meglio posizionare la versione in francese su un’altra pagina con URL separato: www.esempio.com/tomate.html

Il secondo imperativo è mai mescolare lingue diverse sulla stessa pagina. Si tratta di un divieto assoluto. Per esempio, se la metà dei contenuti è in lingua francese e l’altra metà in lingua italiana, i motori di ricerca non saranno in grado di capire la lingua del testo. È meglio usare pagine differenti per lingue differenti.

Il passo successivo è evitare servizi di traduzione automatica per i tuoi contenuti. Hai bisogno di tradurre testi sui prodotti biologici in francese? Rivolgiti a un traduttore professionista.

Perché è necessario? I motori di ricerca non danno valore ai contenuti generati da strumenti di traduzione automatica. Peggio ancora, la pagina potrebbe essere considerata spam. I servizi di traduzione possono essere più costosi, ma otterrai contenuti di qualità in grado di generare risultati migliori per la tua attività.

Se hai tradotto i tuoi contenuti, alcuni motori di ricerca ti consentono di aggiungere annotazioni linguistiche alle pagine web. Tali annotazioni permettono ai motori di ricerca di visualizzare il contenuto giusto per la persona giusta in base a lingua e paese di provenienza.

 

Localizzazione

Immagina di essere il proprietario di un’azienda e di dover spedire frutta e verdura all’estero. Hai creato ottimi contenuti per la tua clientela italiana, ma hai anche tradotto attentamente gli stessi contenuti in tedesco per il tuo mercato in Germania. Una delle pagine riguarda i tuoi pomodori.

A questo punto ti aspetti che la pagina sui pomodori in lingua tedesca compaia tra i risultati di ricerca di potenziali clienti in Germania e che la pagina in lingua italiana sia visualizzata da clienti sul territorio italiano. Per consentire ai motori di ricerca di scoprire questi contenuti alternativi, devi aggiungere un’annotazione a ciascuna pagina, sia quella in italiano che quella in tedesco.

Questi tag evidenziano le pagine in modo che i motori di ricerca possano mostrare la versione corretta dei contenuti agli utenti dei rispettivi paesi.

Conoscendo meglio queste annotazioni, vedrai che possono dimostrarsi ottimi strumenti per configurazioni più avanzate multilingue e multinazionali.
Questo per quanto riguarda alcune considerazioni strutturali relative all’aggiunta di più lingue al tuo sito web. Ma anche se non aggiungi più lingue, ci sono altre considerazioni da fare per i clienti ubicati in paesi e mercati diversi.

Il primo passo è capire quali informazioni potrebbero essere utili a questi clienti.

Devi indicare i prezzi in valute diverse?

Quale sistema di misurazione utilizzano, metrico o imperiale? Per esempio, il peso dei pomodori è calcolato in chilogrammi o in libbre?

Hai indicato indirizzi locali e numeri di telefono in modo che possano contattarti?

Devi indicare gli orari di apertura in fusi orari diversi?

Questi piccoli accorgimenti sono essenziali se desideri che il tuo sito web sia utile a potenziali clienti in paesi diversi. Esistono anche indicatori che aiutano i motori di ricerca a comprendere se i contenuti sono pertinenti ai mercati internazionali.

Oltre alla lingua e alla localizzazione, puoi aiutare i motori di ricerca a capire a quale paese o paesi ti stai rivolgendo.

Targeting per paese

Per esempio, se il tuo sito ha un dominio di primo livello nazionale (ccTLD), è un forte indicatore del fatto che si rivolge a un paese specifico. Un esempio di sito per l’Italia sarà www.produzionepomodori.it. Per la Germania quel sito potrebbe essere www.produzionepomodori.de.

E se non è così? Cosa succede se hai un dominio generico come www.esempio.com?

I motori di ricerca possono utilizzare una serie di fattori tra cui l’hosting del tuo dominio, ossia il fornitore dello spazio web, il tuo indirizzo IP e le informazioni contenute sulle tue pagine web. Puoi consentire al sito e ai rispettivi contenuti di essere più visibili a potenziali clienti internazionali utilizzando strumenti di targeting per paese, come quelli offerti dalla Search Console di Google
E il gioco è fatto!

 

Ricapitolando

Quando inizi a promuovere il tuo sito web in altri paesi, devi tener conto di tre fattori: la lingua, la localizzazione e il targeting per paese.

Se lo fai, potrai modificare sito e strategia di SEO per rendere il tuo sito un successo internazionale. Vuoi saperne di più? Dai un’occhiata alle nostre lezioni sul marketing internazionale e le esportazioni.

 


This post has been taken from the video lessons freely available on Google Digital Garage. Digital Garage by Google offers a range of Digital Skills tutorials, is a free service that helps you increase your knowledge of all things digital, from websites and tracking to online marketing and beyond. You can find a range of subjects, designed to help you grow your digital knowledge from Social Media to Search Engines.


 

Hai in mente un progetto per far crescere la tua attività e ti serve aiuto per poterlo realizzare?

In KAUKY.COM siamo una squadra di specialisti del web.
Progettiamo e sviluppiamo soluzioni digitali “creative” e “result-oriented”.
Lavoriamo con impegno e professionalità al fianco dei nostri clienti, per contribuire al successo dei loro progetti.

 

Contattaci per maggiori informazioni

Commenti

Scrivi il primo commento

Il tuo feedback