Indice dei contenuti

    Google ha iniziato a pubblicare il suo mobile-first index il 26 marzo 2018. In precedenza, i sistemi di scansione, l’indicizzazione e ranking di Google, utilizzavano la versione desktop dei siti web.

    L’indicizzazione mobile-first indica che Googlebot utilizza ora la versione mobile di un sito per l’indicizzazione e il posizionamento. Questo contribuisce a migliorare l’esperienza di ricerca per gli utenti da dispositivi mobili.

    Ad oggi il 97% degli utenti in Italia accedono al web via mobile (Osservatorio Google 2020), quindi, nella fase di progettazione di un’interfaccia web non si può tralasciare l’ottimizzazione per la fruizione da dispositivi mobili quali smartphone e tablet.


    UX design efficace per eCommerce

    Di seguito condividiamo alcuni preziosi consigli utili per migliorare l’esperienza utente all’interno di un sito ottimizzato per la fruizione da dispositivi mobili, soprattutto se si tratta di eCommerce.

    ux design per ecommerce

    Categorie prodotto principali in home page

    Posizionare le principali categorie prodotto in evidenza in prima pagina, le rende più visibili e facili da trovare per l’utente.

    Consigliamo di utilizzare strumenti di Web Analytics per individuare le categorie di maggior interesse per gli utenti, così da selezionare in modo strategico quelle da evidenziare in home page.


    Barra di ricerca in evidenza

    La presenza di una barra di ricerca in evidenza, consente all’utente di effettuare ricerche personalizzate in modo veloce ed intuitivo.

    L’utente deve avere la possibilità di effettuare ricerche libere per parola chiave anche all’interno dell’eCommerce stesso. In questo modo verrà facilitato nella ricerca del prodotto di interesse. Il processo di ricerca risulterà più veloce e semplificato.

    Questa semplificazione del processo di ricerca porta spesso ad evidenti incrementi del numero di conversioni e vendite.


    Elementi grafici nel menu

    La presenza di icone grafiche all’interno del menù rende più immediata la comprensione da parte dell’utente e semplifica la navigazione all’interno del sito.

    Il ruolo del “carrello della spesa” nell’eCommerce è fondamentale.

    L’icona parlante del carrello deve essere sempre ben visibile per l’utente. Raggiungibile velocemente da qualsiasi pagina. Preferibilmente integrata nel menù di navigazione.

    Il pulsante di aggiunta al carrello deve essere in evidenza su ogni singola scheda prodotto.

    Il feedback di aggiunta al carrello è un altro elemento importante nell’eCommerce ux design, deve essere chiaro e visibile per dare all’utente conferma immediata che l’aggiunta al carrello sia avvenuta correttamente.


    Descrizione prodotto

    Con specifico riferimento ai siti di eCommerce, è importante che all’interno della scheda prodotto, la descrizione prodotto sia sempre presente e ben visibile per l’utente.

    Suggeriamo di implementare le schede prodotto con una descrizione che metta in evidenza, in modo chiaro, i punti di forza del prodotto

    Consigliamo di sottolineare più volte all’interno della pagina i punti di forza e benefici del prodotto, così che per il potenziale cliente sia chiaro ed evidente il beneficio del prodotto che sta acquistando

    Bricklane

    Massima attenzione al checkout

    Il checkout è da sempre considerata una fase molto delicata nel processo di acquisto. Basti pensare che in media l’80% dei percorsi di acquisto si ferma proprio al carrello.

    Ma, mentre in passato l’alta percentuale di abbandono del carrello veniva attribuita ad una mancanza di sicurezza percepita, oggi le motivazioni sono molto diverse. Spaziano dall’utilizzo del carrello come se fosse una wishlist solo per confrontare i prezzi, fino all’abbandono dovuto alla presenza di costi di spedizione non indicati in precedenza.

    Il processo di checkout va pertanto progettato e strutturato in modo da risultare completamente trasparente e non serbare sorprese inaspettate per l’utente.

    Wellstore

    Altri consigli per ottimizzare l’Esperienza Utente (UX) da dispositivi mobili

    Vediamo insieme alcuni ulteriori elementi rilevanti per migliorare la User Experience di un utente durante la navigazione del sito web.

    Velocità di caricamento della pagina

    Quando si tratta di ottimizzare un sito per dispositivi mobili, la velocità è uno dei fattori più importanti su cui concentrarsi. Questa gioca un ruolo fondamentale in tutto, dall’usabilità alla frequenza di rimbalzo e determina se i potenziali acquirenti torneranno sul sito o meno.

    Secondo un rapporto Google, il 53% dei visitatori di un sito mobile abbandona le pagine web che impiegano più di 3 secondi per caricarsi.

    Lazy loading ottimizzazione immagini web

    Core Web Vitals

    Proprio per fornire delle linee guida di ottimizzazione, nel 2020 Google ha introdotto i cosiddetti Core Web Vitals, ossia fattori di ranking che assumeranno un valore crescente nel prossimo futuro. Queste metriche risulteranno essenziali per aumentare la qualità della User Experience su siti web ed eCommerce. Si tratta di 3 parametri specifici:

    • Loading (LCP – Largest Contentful Paint): cioè il tempo di caricamento del contenuto principale della pagina che deve avvenire entro i 2,5 secondi
    • Interactivity (FID – First Input Delay): cioè il tempo entro cui la pagina diventa interattiva, la risposta all’input utente. Scorrimento e zoom non sono considerati come eventi di interazione.
    • Visual Stability (CLS – Cumulative Layout Shift): ossia il fatto che, una volta caricata la pagina, non ci siano spostamenti del contenuto che potrebbero ostacolare od inficiare l’azione dell’utente

    Per saperne di più, ti invitiamo a leggere il nostro articolo Core Web Vitals: come migliorare la User Experience su siti web ed eCommerce.


    Vuoi migliorare le Performance del sito web della tua Azienda?

    Scopri di più sul nostro servizio di Web Performance Optimization.

    Scopri come sono le performance del tuo sito con questi strumenti:

    Se ti interessa conoscerci meglio, scoprire come lavoriamo in KAUKY e come potremmo contribuire al progetto della tua azienda:

    Paola Rovati
    CoFounder di KAUKY - Digital Marketing

    Sii il primo a lasciare un commento.

    I tuoi commenti