Indice dei contenuti
    digital marketing per ecommerce

    Strategie di Digital Marketing per la crescita del tuo eCommerce

    L’attività di ordinare prodotti online e richiederne la consiglia a domicilio (o presso altri luoghi) ha conquistato la fiducia degli utenti e l’apprezzamento da parte dei produttori, come canale principale o alternativo e parallelo rispetto alla vendita diretta.

    Il tempo a disposizione è sempre poco e, soprattutto nelle grandi città, dedicarsi allo shopping fisico è sempre più difficile. Inoltre, la situazione attuale che ci porta a ridurre gli spostamenti ed i contatti sociali, ha favorito il crescente sviluppo dell’acquisto online.

    Le nostre abitudini si stanno sempre più modificando in questo senso e l’eCommerce è in forte espansione.

    Va però detto che l’attività di gestione di un eCommerce non è semplice e l’impegno richiesto è paragonabile a quello di un negozio fisico.

    Non basta mettere online un negozio eCommerce per vendere, bisogna:

    • raggiungere le persone giuste con il messaggio adatto ed invogliarle a visitare il sito
    • trattenere i visitatori coinvolgendoli nelle proprie offerte
    • trasformare i semplici visitatori in clienti veri e propri che acquistano il prodotto/servizio proposto
    • anche dopo l’acquisto, mantenere il coinvolgimento degli utenti nella propria attività

    L’utilizzo degli strumenti digitali consente di semplificare questo processo di marketing.

    Il marketing digitale non è solo immediato o interattivo, ma anche redditizio e capace di fornire risultati misurabili.

    Il Web marketing applicato all’eCommerce consente di accrescere la base clienti ed i ricavi generati.

    Un progetto di digital marketing ben strutturato include:

    • la promozione dei prodotti e servizi verso un target ben definito;
    • offre alla persona un’esperienza d’acquisto personalizzata, soddisfacente e piacevole;
    • non abbandona il cliente dopo l’acquisto, ma mantiene alto il coinvolgimento;
    • genera un circolo virtuoso basato sulla fiducia nel brand.

    L’importanza del web marketing per le attività di eCommerce

    Perché un eCommerce possa davvero funzionare e portare risultati concreti è necessario attivare tutti i canali di marketing digitale, così da poter accompagnare la persona in tutte le fasi di acquisto.

    Un’attività di digital marketing integrata va dalla fase di attrazione del potenziale cliente, passando a quella di coinvolgimento nel processo di acquisto, fino all’attività definita customer delight che mira a mantenere una relazione con il cliente anche quando questo ha già completato l’acquisto.


    Strategie di marketing digitale efficace per eCommerce

    Grazie al web marketing, i siti di eCommerce, possono non solo accrescere la propria base clienti ed incrementare le entrate generate dalle vendite, ma anche contribuire a comunicare il valore del proprio marchio.

    I potenziali clienti non basano più la propria scelta sul singolo annuncio, prima di effettuare un acquisto cercano recensioni online, confrontano prezzi e prodotti, si informano sull’affidabilità dell’azienda.


    Quali sono i canali di web marketing che determinano il successo di un eCommerce?

    Come anticipato, una strategia di web marketing ben strutturata si basa sulla creazione di un insieme di processi attraverso i quali un utente (inizialmente sconosciuto) si trasforma in cliente e poi in promotore fedele di un certo brand o business.


    Content Marketing

    Nell’insieme di questi processi, il contenuto conserva una posizione centrale, perché solo attraverso la creazione di contenuti pertinenti e rilevanti è possibile attrarre l’attenzione dell’audience di riferimento e convertirli prima in acquirenti e poi in clienti fidelizzati e promotori del brand o del prodotto proposto.

    La pubblicazione costante di articoli interessanti ed utili sul blog, post coinvolgenti sui social media, sono contenuti informativi e di approfondimento utili e di valore per gli utenti che hanno necessità di soddisfare un bisogno e sono alla ricerca del prodotto/servizio adatto a loro.


    Pubblicità online: Advertising sui Social Media e Google Ads (SEA)

    La sponsorizzazione di post o la creazione di campagne targettizzate sui Social Media, così come la pubblicità sui motori di ricerca, consente di raggiungere un bacino di utenti più ampio rispetto a quello che si raggiunge con la sola pubblicazione di post del blog o messa online del sito di eCommerce.

    Si può decidere quale budget si intende investire giornalmente o mensilmente e decidere di estendere o interrompere le promozioni in base ai risultati che portano.

    L’importo stanziato non deve necessariamente essere elevato può anche essere ridotto e concentrato su di una specifica area geografica. Inoltre, si può decidere di ridurlo o incrementarlo in base al rendimento.

    Google Ads, la piattaforma che Google mette a disposizione per la pubblicità sul motore di ricerca, può essere collegata a Google Analytics del sito web, così da avere massima visibilità sull’impatto della pubblicità e delle attività di marketing.

    Allo stesso modo, anche i Social Media consentono di visualizzare statistiche dettagliate sui risultati ottenuti dalle campagne pubblicitarie effettuate.


    SEO: ottimizzazione per i motori di ricerca

    La competizione nel mondo dell’eCommerce è molto alta sul canale del traffico organico.

    Giganti come Amazon e Alibaba, oltre a campagne a pagamento, utilizzano strategie SEO e le aggiornano regolarmente per mantenere la loro posizione predominante.

    Perciò è indispensabile trovare il modo di differenziarsi.

    Si può farlo proponendo prodotti o servizi dalle caratteristiche uniche, offrendo un servizio clienti d’eccellenza, ma anche, lato SEO, andando a lavorare su query di ricerca a coda lunga molto specifiche.

    Ci sono molti aspetti da tenere in considerazione per far si che il contenuto della pagina in cui viene presentato un prodotto sia ben vista dai motori di ricerca.

    Ad esempio è importante che la parola chiave identificativa di quello specifico prodotto compaia nei metadati, nell’URL e nel titolo della pagina.

    Inoltre le keywords più rilevanti dovranno essere inserite in modo strategico all’interno della pagina in un contesto coerente e comprensivo di termini e sinonimi correlati.

    Così facendo i motori di ricerca riusciranno a capire di cosa tratta la pagina e potranno indicizzarla e posizionarla all’interno della SERP.


    Social Media Marketing

    Le attività di Social Media Marketing consento di raggiungere un ampio pubblico in modo veloce.

    Permettono anche di indirizzare messaggi differenziati al pubblico in base alla tipologia di prodotto che li interessa.

    I Social consentono di incrementare la Brand Awareness ed aumentare il riconoscimento del marchio, ottenere maggiore visibilità anche su specifiche nicchie di consumatori, mantenere il alto il coinvolgimento del cliente anche dopo l’acquisto, così da portarlo dall’essere un semplice acquirente a diventare un cliente fidelizzato, soddisfatto e promoter del brand.


    Marketing via email

    L’email marketing è uno strumento efficace, ma troppo spesso viene sottovalutato.

    Una persona che si iscrive volutamente alla Newsletter e conferma il desiderio di ricevere mail è sicuramente interessata a ricevere aggiornamenti sulle ultime offerte o su nuovi prodotti disponibili. Quindi, la possibilità di conversione è molto alta.

    Ad esempio all’utente potrebbe essere utile ricevere settimanalmente o mensilmente una mail che mostra le offerte le promozioni in corso o i nuovi prodotti.

    I più recenti strumenti di mail marketing consentono di segmentare le liste di utenti e raggrupparle per interessi, così da poter inviare alla singola persona email davvero personalizzate e coerenti con ciò che le interessa.

    Inoltre, nel caso dell’eCommerce le mail automatizzate rivestono un’importanza fondamentale.

    Email transazionali; mail automatizzate per eCommerce, di cross-selling e up-selling, mail di carrello abbandonato, e customer feedback; mail di benvenuto, di aggiornamento dati, di anniversario, di riattivazione o di ringraziamento sono indispensabili per accompagnare e facilitare il customer’s journey durante l’esperienza che farà del tuo brand.


    Paola Rovati

    Sii il primo a lasciare un commento.

    I tuoi commenti