Come scegliere il social media giusto per la tua attività
Come scegliere il social media giusto per la tua attività?

Ogni giorno spunta fuori un nuovo social network. Ecco una panoramica di cosa c’è in giro e di come capire quali social media potrebbero essere importanti per te. Ci occuperemo:

  • di diversi tipi di network
  • di comprendere i loro contesti
  • dei modi migliori per entrarne a far parte

 

– Google Digital Garage


In questo post inizieremo a esplorare il mondo dei social media. Ci sono alcuni grandi social network che è importante conoscere, ma ce ne sono anche di più piccoli e di nicchia che possono essere altrettanto preziosi per la tua attività. Questo video ti aiuterà a capire quali sono e come individuare i social network a cui dovresti iscriverti.

Quando inizi ad avere a che fare con i social media, può essere utile suddividere i diversi network in categorie, per capire dove è necessario concentrare la tua attenzione.

Iniziamo con alcuni dei principali social network. Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn hanno un pubblico molto vasto. Sapevi che Facebook ha più di un miliardo di utenti in tutto il mondo? Questo vuol dire che i tuoi clienti – consolidati e potenziali – forse fanno parte di questi enormi network e perciò, se hai un’attività, dovresti considerare l’idea di entrare a farne parte anche tu per poterli trovare.

Ma, al di là di questi giganti, troverai anche realtà di nicchia o di settore, dedicate a specifici argomenti o a un determinato pubblico, che è molto esperto e sta cercando contenuti più dettagliati o specializzati. Pensa a siti come TripAdvisor per le recensioni di viaggio online o a Opentable per quanto riguarda i ristoranti. Esistono tanti siti diversi dedicati ai settori più disparati, pertanto è necessario che tu dia un’occhiata in giro per trovare quelli più importanti per la tua attività.

E nonostante il numero di persone presenti su questi siti possa essere esiguo, potrebbe trattarsi esattamente della cerchia di utenti che stai cercando di attirare.

Un’altra cosa da considerare quando scegli dove essere presente è la finalità di ciascun social network. Ad esempio, alcuni social network vengono utilizzati principalmente per i rapporti personali. Alcuni sono più incentrati sulla condivisione dei contenuti e altri mirano invece a creare contatti professionali.

I network personali sono un modo per restare in contatto con amici e parenti online, ma non vuol dire che tu non possa entrare a farne parte come attività commerciale: le persone parlano di prodotti e servizi in continuazione. Devi solo essere consapevole del contesto. Questo vuol dire che i tuoi aggiornamenti dovranno essere leggeri, interessanti e utili, non finalizzati alla vendita. Un negozio di abbigliamento vintage potrebbe pubblicare, ad esempio, una foto di una cliente con una bellissima borsa vintage, sperando che venga citata o condivisa dalle persone sul network, dando visibilità all’attività commerciale.

I network che si basano sulla condivisione di contenuti offrono ai potenziali clienti delle informazioni per loro davvero interessanti: dati concreti, prezzi, grafici, recensioni e simili. YouTube, per esempio, dove il negozio di abbigliamento vintage potrebbe pubblicare video su “come si indossano i capi”, o Pinterest, dove potrebbe pubblicare bellissime foto di outfit “street style”.

I network professionali sono finalizzati al mondo del lavoro e attirano persone che cercano di mettersi in contatto, perché sono alla ricerca di lavoro o vogliono assumere. Come già detto, è importante conoscere il contesto: se cerchi di vendere il tuo abbigliamento vintage qui, molto probabilmente non avrai una grande risposta, ma potresti trovare un nuovo dipendente.

D’altro canto, se hai un’attività che vende ad altre aziende, questo potrebbe essere il posto perfetto per pubblicizzare i tuoi prodotti e servizi ad altri professionisti del settore.

In conclusione, si tratta solo di capire gli obiettivi di ciascun network e delle persone che lo frequentano e con cui vuoi entrare in contatto.

I grandi network come Facebook, Twitter, LinkedIn, Google+, YouTube e altri ancora, hanno un elevatissimo numero di utenti ed è più facile trovare moltissime persone. Ma, a prescindere da questo, potresti trovare dei network più piccoli dedicati esattamente a ciò che fai e frequentati da persone che sono super interessate ai tipi di prodotti e servizi che offri.

Prenditi un po’ di tempo per dare un’occhiata a ciascun network e vedere come le persone lo stanno utilizzando. Questo ti aiuterà a comprendere meglio come partecipare alle conversazioni o che tipo di contenuti condividere.

 


This post has been taken from the video lessons freely available on Google Digital Garage. Digital Garage by Google offers a range of Digital Skills tutorials, is a free service that helps you increase your knowledge of all things digital, from websites and tracking to online marketing and beyond. You can find a range of subjects, designed to help you grow your digital knowledge from Social Media to Search Engines.


 

Hai in mente un progetto per far crescere la tua attività e ti serve aiuto per poterlo realizzare?

In KAUKY.COM siamo una squadra di specialisti del web.
Progettiamo e sviluppiamo soluzioni digitali “creative” e “result-oriented”.
Lavoriamo con impegno e professionalità al fianco dei nostri clienti, per contribuire al successo dei loro progetti.

 

Contattaci per maggiori informazioni

 

Commenti

Scrivi il primo commento

Il tuo feedback