Indice dei contenuti
    Copertura organica su Facebook

    La copertura organica su Facebook per le pagine aziendali, è morta?

    Se non hai già affiancato la tua strategia di Social Media Marketing su Facebook con campagne a pagamento, allora potresti doverlo fare molto presto.

    Ecco come sta cambiando la copertura organica su Facebook

    Facebook sta cambiando l’algoritmo che definisce la visibilità dei post nel suo feed di notizie per dare la priorità a ciò che condividono amici e parenti.

    A quanto pare questo comporterà una riduzione della quantità di contenuti pubblicati dai brand visibili per gli utenti.


    Cosa comporta questo cambiamento per le pagine aziendali?

    In prospettiva, quindi, le pagine aziendali dovranno spendere di più per gli annunci a pagamento su Facebook al fine di ottenere lo stesso numero di visualizzazioni.

    John Hegeman, product manager di Facebook, ha dichiarato in un comunicato stampa relativo all’aggiornamento dei feed di notizie di Facebook, che la pubblicità sul social network resterà “inalterata”, ma in molti non sono d’accordo.


    Come sono cambiate le tariffe pubblicitarie di Facebook?

    A detta di alcuni esperti del settore le tariffe pubblicitarie di Facebook sono aumentate del 35% nell’ultimo trimestre e molte agenzie hanno notato un lento declino della copertura organica su Facebook per post pubblicate da pagine di brand.

    L’agenzia digitale Jellyfish ha dichiarato che la copertura organica su Facebook è scesa fino a circa il 2% per la maggior parte dei propri clienti europei.

    Edie Greaves, stratega senior dell’agenzia digitale Possible, ritiene che Facebook inizierà ad offrire ai marchi nuovi modi per comunicare con le persone, ma solo a fronte di una spesa per entrare nel news feed.


    Cosa consigliamo alle aziende?

    É comunque certo che le aziende dovranno lavorare molto di più sulla pianificazione delle campagne Facebook sulla progressiva ottimizzazione delle campagne e sulla creazione di rapporti su varie metriche, allo scopo di misurare i risultati ottenuti e poter introdurre per tempo eventuali misure correttive.


    Ti potrebbe interessare

    Introduzione al Social Media Marketing

    Curiosità sul Social Media Marketing

    Approfondimenti sul Social Media Marketing


    Sii il primo a lasciare un commento.

    I tuoi commenti