Email marketing per promuovere al meglio la vostra attività!
Email marketing per promuovere al meglio la tua attività!

L’email è ancora oggi uno strumento economico ed efficace all’interno di una strategia di web marketing e, grazie alla sua evoluzione, è divenuto sempre più mirato integrando ulteriori possibilità di segmentazione delle liste di contatti, personalizzazione del messaggio, automatizzazione degli invii, etc.

Tramite lo strumento della Newsletter potrai trovare nuovi clienti, spingere le vendite, instaurare una comunicazione diretta, personalizzata e continuativa per fidelizzare il cliente e mantenere alta l’attenzione sulla tua attività e servizi.

L’analisi dei dati ti consentirà di vedere se l’email è stata aperta, cliccata, rimbalzata o addirittura se un iscritto ha deciso di abbandonare la newsletter. Questi dati ti consentiranno di valutare i risultati ottenuti dalla singola Newsletter e lavorare per migliorarne le performance.

Oltre alle più conosciute Newsletter, esistono anche le mail automatizzate (Email transazionali; mail automatizzate per ecommerce, di cross-selling e up-selling, mail di carrello abbandonato, e customer feedback; mail di benvenuto, di aggiornamento dati, di anniversario, di riattivazione o di ringraziamento)

L’email marketing consente di instaurare una comunicazione diretta, personalizzata, continuativa e mirata per fidelizzare il cliente e mantenere alta l’attenzione sulla tua attività. Per promuovere al meglio la tua attività suggeriamo lo sviluppo di un piano di mail marketing basato sulla creazione ed invio periodico di newsletter personalizzate con:

  • Template grafico dell’email in linea con l’immagine aziendale e la grafica del sito web
  • Contenuti chiari ed essenziali, con link a pagine di approfondimento
  • Layout responsive per una visualizzazione ottimale della newsletter su tutti i dispositivi (smartphone, tablet, computer)
  • Integrazione, in ogni campagna email, del link ai profili aziendali attivati sui Social Network
  • Configurazione ed integrazione con il sito web del form di iscrizione alla Newsletter
  • Possibilità di segmentare le liste di contatti e di creare newsletter profilate in base alle esigenze di targeting

 

Come misurare i risultati della tua attività di email marketing?

 

Misurare le performance delle attività di mail marketing è indispensabile per valutare l’efficacia delle campagne email ed introdurre eventuali misure correttive. Cosa analizzare?

  • Statistiche e tassi di ricezione della newsletter, per verificare che gli indirizzi mail siano corretti e scremare la mailing list
  • Destinatari che hanno ricevuto e aperto la email, per capire quali sono gli utenti più interessati
  • Quando è stata aperta la newsletter da ciascun destinatario, per identificare la fascia oraria di maggior attività ed impostare le tempistiche degli invii futuri
  • Quante volte ciascun destinatario ha letto la newsletter e su quali link ha cliccato durante la lettura
  • Quali link attivi nella newsletter sono stati cliccati, quante volte e da chi
  • Dove si trovavano nel mondo gli utenti quando hanno aperto la newsletter, per meglio comprendere la distribuzione geografica del proprio target e valutare l’eventuale creazione di segmenti di pubblico con interessi diversi a cui inviare mail differenziate

 

5 step da seguire per una strategia Email Marketing di successo!

Email marketing

Pensando all’email marketing come ad un dialogo coinvolgente tra te e i tuoi destinatari, è possibile considerare l’email come un interessante strumento per raggiungere i tuoi obiettivi e aumentare il ROI. Qui di seguito riportiamo la metodologia che consigliamo di applicare perché le tue campagne di email marketing portino risultati concreti:

1 – Raccolta di informazioni sui destinatari

E’ fondamentale conoscere i destinatari della tua newsletter per preparare email che soddisfino le loro aspettative ed interessi.
Raccogliere quante più informazioni possibili al momento della compilazione del form di iscrizione alla newsletter è una modalità per tracciare un profilo dei propri destinatari. Tuttavia, è fondamentale arrivare a chiedere solo quelle informazioni che saranno effettivamente utilizzate per segmentare le campagne di Newsletter. Chiedere troppe informazioni può portare ad una riduzione del tasso di iscrizione.

2 – Analisi degli obiettivi

La maggior parte dei destinatari spendono non più di un paio di secondi per la visualizzazione di una e-mail.
Sia che si sta fornendo un’informazione o che si stia promuovendo un prodotto, deve essere chiaro l’obiettivo che si vuole raggiungere così da catturare l’attenzione dei destinatari e indirizzarli verso l’azione desiderata.

3 – Design e impostazione grafica

Le mail vanno progettate e strutturate dando rilievo ad un attento posizionamento di forti inviti all’azione e immagini di supporto, in grado di ottimizzare il CTR (Click Through Rate).
L’obiettivo di una email è quello di suscitare interesse e portare traffico verso il tuo sito web. Una volta lì, è importante soddisfare le aspettative degli utenti con una landing page dedicata che agevoli il completamento della conversione.

4 – Ottimizzazione delle campagne email

A nessuno fa piacere ricevere una e-mail che non è rilevante per sé. Grazie alla segmentazione delle liste di contatti e ad un’attenta analisi delle attività passate degli utenti, potrai inviare la tua email a destinatari che risultano essere davvero interessati.
Tramite l’utilizzo e la misurazione dei risultati ottenuti con l’A/B testing, è possibile lavorare per ottimizzare al massimo il CTR e il Tasso di Apertura della tua Newsletter.

5 – Analisi dei risultati ottenuti

Tempo e frequenza di invio, sono metriche fondamentali da considerare quando si crea una campagna di email marketing ben strutturata. Ti suggeriamo di analizzare i dati per individuare il giorno della settimana, l’orario e la frequenza ottimali per l’invio della tua campagna email. Così che la più alta percentuale possibile dei destinatari apra e si interessi alla tua email.
Per essere certi che le campagne di email marketing stiano ottenendo il miglior ROI possibile, è necessario attivare una misurazione e monitoraggio costante dei risultati con la rilevazione e analisi costante dei dati relativi a: tasso di apertura, click-through-rate, bounce rate, e-mail inviate etc.


 

Hai in mente un progetto per far crescere la tua attività e ti serve aiuto per poterlo realizzare?

In KAUKY.COM siamo una squadra di specialisti del web.
Progettiamo e sviluppiamo soluzioni digitali “creative” e “result-oriented”.
Lavoriamo con impegno e professionalità al fianco dei nostri clienti, per contribuire al successo dei loro progetti.

 

Contattaci per maggiori informazioni

Commenti

Scrivi il primo commento

Il tuo feedback