Indice dei contenuti

    Strategie di web marketing: idee per un’agenzia immobiliare

    Nel settore immobiliare, l’impiego di strategie di marketing digitale è diventato ormai fondamentale per poter raggiungere il potenziale cliente.

    La ricerca di proprietà in vendita o in affitto, nuove costruzioni, sviluppi immobiliari avviene sempre più frequentemente online, in modo semplice, attraverso lo smartphone.


    Web marketing per il settore immobiliare: tutti i vantaggi

    Maggiore visibilità online

    Il primo passo da compiere per sviluppare un’attività di web marketing è quello di avere un sito web dal design responsive (cioè ben visibile su tutti i dispositivi, desktop, tablet, smartphone), costantemente aggiornato con contenuti interessanti per il pubblico di riferimento.

    E un account attivo su social media come Facebook ed Instagram su cui condividere le ultime novità.

    Questo non solo consentirà di mettere in evidenza il brand dell’agenzia immobiliare, ma contribuirà a creare un rapporto di fiducia con il potenziale cliente, aumentare la visibilità online, incrementare il traffico sul sito ed aumentare le possibilità di contatto da parte del potenziale cliente.


    Interazione diretta con il cliente

    La soddisfazione e la fiducia del cliente sono fondamentali per sostenere la reputazione di un’azienda sul mercato.

    Il marketing digitale applicato al settore immobiliare, contribuisce proprio a favorire questo aspetto.

    Facilita l’interazione uno ad uno con il cliente e rende la comunicazione più semplice ed immediata.


    Ottimizzazione delle conversioni

    Le attività di web marketing applicate al settore immobiliare mirano a convertire i visitatori del sito web o i follower dei canali social in potenziali clienti.

    Le strategie messe in atto vengono progettate ed implementate avendo come obiettivo quello della Conversion Rate Optimization.


    Riduzione della spesa di marketing

    L’implementazione di strategie di web marketing per il settore immobiliare ha un costo decisamente inferiore rispetto alle pratiche di marketing tradizionale e offre un ritorno sull’investimento concreto e misurabile.


    Quali strategie di web marketing funzionano meglio per un’agenzia immobiliare?

    Ci sono alcune specifiche attività di web marketing che portano maggiori risultati per le aziende operanti nel settore immobiliare. Vediamole insieme.

    Ottimizzazione dei contenuti per i motori di ricerca (SEO)

    Ci sono molti aspetti da tenere in considerazione per far si che il contenuto della pagina in cui viene presentato un immobile sia ben vista dai motori di ricerca.

    Ad esempio è importante che la parola chiave identificativa di quella specifica villa, casa, o appartamento compaia nei metadati, nell’URL e nel titolo della pagina.

    Inoltre le keywords più rilevanti dovranno essere inserite in modo strategico all’interno della pagina in un contesto coerente e comprensivo di termini e sinonimi correlati.

    Così facendo i motori di ricerca riusciranno a capire di cosa tratta la pagina e potranno indicizzarla e posizionarla all’interno della SERP.


    Pubblicità online: Advertising sui Social Media e Google Ads (SEA)

    La sponsorizzazione di post o la creazione di campagne targettizzate sui Social Media, così come la pubblicità sui motori di ricerca, consente di raggiungere un bacino di utenti più ampio rispetto a quello che si raggiunge con la sola pubblicazione di post o messa online del sito web.

    Si può decidere quale budget si intende investire giornalmente o mensilmente e decidere di estendere o interrompere le promozioni in base ai risultati che portano.

    L’importo stanziato non deve necessariamente essere elevato può anche essere ridotto e concentrato su di una specifica area geografica. Inoltre si può decidere di ridurlo o incrementarlo in base al rendimento.

    Google Ads, la piattaforma che Google mette a disposizione per la pubblicità sul motore di ricerca, può essere collegata a Google Analytics del sito web, così da avere massima visibilità sull’impatto della pubblicità e delle attività di marketing.

    Allo stesso modo, anche i Social Media consentono di visualizzare statistiche dettagliate sui risultati ottenuti dalle campagne pubblicitarie effettuate.


    Email marketing

    L’email marketing è uno strumento efficace, ma troppo spesso viene sottovalutato.

    Le analisi mostrano che il 14,1% delle persone clicca sui link presenti all’interno della mail almeno una volta quando riceve un’e-mail avente contenuti del settore immobiliare. Quindi, la possibilità di conversione è molto alta.

    Una persona che si iscrive volutamente alla Newsletter dell’agenzia immobiliare e conferma il desiderio di ricevere mail informative, è sicuramente interessata alle proprietà o al settore immobiliare nello specifico.

    Ad esempio potrebbe essergli utile ricevere settimanalmente una mail che mostra le proprietà più recenti suddivise per categoria. Oppure gli ultimi sviluppi immobiliari in corso.

    Il potenziale dell’email marketing è davvero molto alto. I più recenti strumenti di mail marketing consentono di segmentare le liste di utenti e raggrupparle per interessi, così da poter inviare alla singola persona email davvero personalizzate e coerenti con ciò che le interessa.


    Content marketing: il Blog come strumento di marketing

    Il fatto di inserire tutte le proprietà sul sito web dell’agenzia è sicuramente un ottimo punto di partenza.

    Se i singoli immobili saranno suddivisi per categorie, accompagnati da immagini di qualità e descrizioni accattivanti, sicuramente ci sarà una buona base per avviare una campagna di marketing digitale per l’agenzia immobiliare.

    Ma l’attività non dovrebbe limitarsi alla mera creazione di un archivio e di un elenco di immobili, è indispensabile andare oltre.

    La creazione di un Blog su cui pubblicare contenuti utili per gli utenti, consentirà alla tua agenzia immobiliare di ottenere maggior visibilità online.

    Sarà possibile informare i visitatori del sito sulle ultime novità del settore immobiliare, sulle eventuali agevolazioni fiscali in vigore, dare risposta alle domande più frequenti, fornire approfondimenti su tecnologie ed ulteriori servizi offerti.


    Paola Rovati

    Sii il primo a lasciare un commento.

    I tuoi commenti