Indice dei contenuti
    Come realizzare contenuti video compatibili con il tuo budget

    Come realizzare contenuti video compatibili con il tuo budget

    Avere una presenza video online è sempre più importante per ogni brand.

    Scopri come approfittare di questo mezzo senza un budget da film hollywoodiano.

    Di seguito coprirai:

    • come essere creativo con le risorse che possiedi
    • semplici suggerimenti per pianificare video con budget limitati
    • risorse di video editing per principianti

    – Google Digital Garage


    I video sono ovunque su Internet.

    Devi cambiare l’olio dell’auto? C’è il video tutorial.

    Hai bisogno di cinque minuti di svago? Il video divertente sui gatti fa al caso tuo.

    Lo spettatore medio guarda oltre 20 ore di video online al mese.

    Mentre il successo dei video online continua a crescere, sempre più aziende li usano per le loro attività.

    Di seguito impareremo le nozioni fondamentali per creare video senza spendere una fortuna, attraverso un’accurata preparazione, risorse creative e montaggio intelligente.


    Come realizzare contenuti video compatibili con il tuo budget

    Il primo passo per realizzare un video senza sforare il budget è pianificarne i contenuti.

    Tieni presente che i video possono avere carattere divertente, educativo, informativo e tutte le sfumature intermedie, ma è fondamentale che riflettano le caratteristiche della tua attività e ne sostengano gli obiettivi di business.

    Immagina di essere un food blogger e di voler aggiungere dei video al tuo sito.

    Desideri utilizzarli per mettere in evidenza i tuoi gusti e talenti culinari, incrementando la tua base di iscritti.

    Potresti decidere di fare un video su una lezione di cucina.

    In un altro potresti filmare la cucina di un rinomato chef del luogo.

    E in un terzo lanciare una gara di ricette.

    Pianificando le tue attività, puoi girare più video contemporaneamente, con minor dispendio di energie e risorse.


    Alcuni suggerimenti per pianificare video con budget limitati

    Per delineare i contenuti di ciascun video usa le griglie.

    Le griglie costituiscono la struttura della tua storia e ne mostrano lo sviluppo scena per scena, inclusi dialoghi e azioni.

    Dopo aver pianificato i contenuti dei video, bisogna passare alla produzione.

    Produrre un video a prova di budget significa impiegare le risorse a disposizione in modo creativo.

    Non molto tempo fa, avresti dovuto reclutare una troupe, affittare uno studio e spendere una piccola fortuna per le attrezzature, ancora prima di iniziare a girare.

    Ora, per realizzare un video, hai bisogno solo di un laptop o di un cellulare con webcam integrata, oppure di una videocamera ad alta definizione – se tu o uno dei tuoi amici ne avete una a disposizione – oltre a semplice software di videomontaggio, che in alcuni sistemi operativi è già integrato.

    Ma considera anche altri fattori.

    Puoi risparmiare tempo e denaro per trovare allestimenti, attori e location, semplicemente ponendoti qualche domanda:

    • Per gli allestimenti, riesci a rimediare qualcosa in casa, tra i tuoi amici o in mercatini dell’usato?
    • Qualche conoscente desidera ardentemente essere filmato?
    • Puoi sfruttare casa, ufficio o aree ricreative come set per il video?

    Dopo aver pianificato il video, approntato il set e prenotato la troupe, è tempo di dedicarsi a girare il video vero e proprio.

    Una fotocamera stabile, una buona illuminazione e un ottimo audio possono fare una grande differenza.

    Considera questi punti fondamentali.

    Andrà bene qualsiasi fotocamera ad alta definizione, come quella del cellulare o una fotocamera digitale poco costosa, purché sia montata stabilmente su un treppiede o un altro supporto.

    Prendi in considerazione l’utilizzo di un microfono esterno per avere un audio di alta qualità.

    Assicurati che l’ambiente sia ben illuminato.


    Risorse di video editing per principianti

    Per il montaggio del video, troverai online dei tutorial che ti saranno utili.

    Esistono tanti strumenti di videomontaggio, come iMovie, Windows Movie Maker o l’Editor video YouTube, che possono aiutarti a montare e unire più video, inserire transizioni fluide e perfino aggiungere musica.

    Piccoli aggiustamenti nel processo di montaggio conferiranno ai tuoi video un aspetto più professionale.


    RICAPITOLANDO

    Realizzare video per la tua attività non è solo un eccellente strumento di marketing, è anche divertente!

    Sfrutta l’opportunità di esprimere tutta la tua creatività e di mettere in evidenza la tua attività.

    Ricorda che un piccolo budget non è necessariamente sinonimo di contenuti video limitati.

    Con un po’ di pianificazione, di pratica e di creatività potrai fare un figurone senza andare in bancarotta.


    This post has been taken from the video lessons freely available on Google Digital Garage.

    Digital Garage by Google offers a range of Digital Skills tutorials, is a free service that helps you increase your knowledge of all things digital, from websites and tracking to online marketing and beyond.

    You can find a range of subjects, designed to help you grow your digital knowledge from Social Media to Search Engines.


    Sii il primo a lasciare un commento.

    I tuoi commenti